L’Accademia presenta la Rassegna Volterrana 2016 e un volume sulla Chiesa e il Convento di San Girolamo

Secondo tradizione, è uscita in questi giorni la Rassegna Volterrana 2016, la rivista d’arte e cultura dell’Accademia dei Sepolti, edita grazie al contributo determinante della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra. Questo numero della Rassegna contiene (come sempre) interessanti articoli di approfondimento su aspetti diversi che riguardano Volterra e il territorio: da uno studio sulla zecca monetaria di Casole d’Elsa (di Magdi Nassar) a un profilo biografico del vescovo Alberto Degli Scolari (di Jacopo Paganelli); da uno studio sul maestro di musica fra’ Leonardo Casulano (di Francesco Gabellieri) a una ricerca sullo scienziato pomarancino Antonio Santucci (di Michele Fontanelli), dalla pubblicazione di una tesi di dottorato su Palazzo Viti (di Simona Cerri Spinelli) alla riflessione sull’architetto senese Giovanni Partini (di Piero Inghirami) e molto altro ancora….

La Rassegna, dunque, si conferma la rivista nella quale si rispecchia la più alta tradizione di studi locali volterrani.

Quest’anno, tuttavia, c’è una novità: la nostra Accademia unisce alla Rassegna la presentazione del volume di Paola Ircani Menichini su “La chiesa e il convento di San Girolamo di Volterra (1445-1992)”, edito nella collana della Biblioteca della Rassegna. Il volume, che ripercorre la storia del complesso conventuale di San Girolamo dalle origini ai giorni nostri, raccogliendo numerosi documenti e fotografie inedite, è stato pubblicato grazie al contributo della Fondazione Conservatorio di San Lino in San Pietro che continua così a perseguire i propri fini statutari.

La presentazione di entrambi volumi è fissata per venerdì 1° dicembre alle ore 17.00 nella Saletta Beato Pio IX (accanto alla Chiesa di San Michele). Saranno presenti gli autori.  Gli Accademici Sepolti e tutta la cittadinanza sono invitati.

 

Vai all'archivio delle news