Presentazione della Rassegna Volterrana 2014

È uscita la Rassegna Volterrana 2014 (pubblicata nel 2015), la rivista d’arte e di cultura edita dall’Accademia dei Sepolti con il contributo determinante della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra. La presentazione pubblica si terrà lunedì 14 dicembre 2015, alle ore 17,30 nella Saletta Beato Pio IX, adiacente alla chiesa di San Michele. Giunta ormai al suo 91° anno di vita, la Rassegna costituisce ancor oggi il più accreditato periodico di studi su Volterra e sul nostro territorio. Per la prima volta poi, a partire da questo numero (ma con valenza anche retroattiva) la rivista è stata dotata di un codice ISSN che permette a tutti coloro che vi pubblicano un proprio intervento a carattere scientifico di ottenerne il riconoscimento ai fini del punteggio di curriculum in sede di concorsi pubblici. Ma la Rassegna presenta anche una ulteriore novità: le immagini, per la prima volta, sono state pubblicate a colori, rendendo la veste grafica ancora più accattivante. Il numero di quest’anno (relativo al 2014) è particolarmente ricco, sia per quanto riguarda le attività messe in campo dall’Accademia, sia per i contributi originali degli autori, che spaziano dalle chiese medievali della Valdera alla figura di Giovanni Villifranchi, prete e commediografo di fine ‘500; dalla fraternità artigiana di Pomarance agli artigiani dell’alabastro tra Ottocento e Novecento; dall’Annunciazione ricomposta nell’abbazia di Montescudaio alla Madonna della Salute di San Girolamo….e molti altri argomenti ancora incentrati sulla nostra città e sul nostro territorio. L’Accademia coglie l’occasione di rinnovare il ringraziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra.

Vai all'archivio delle news